fbpx

Sagra del Folpo 2020? Annullata ma rivisitata: nasce il Festival del Folpo

Sagra del Folpo 2020? Annullata ma rivisitata: nasce il Festival del Folpo

In tanti si sono chiesti per mesi che cosa ne sarà della Sagra del Folpo di Noventa Padovana per l’anno 2020. Purtroppo le voci di corridoio che preannunciavano sarebbe stata annullata erano vere.

festival-del-folpo

Il dispiacere nel sapere che la Sagra del Folpo 2020 è stata annullata ha portato la Confraternita del Folpo a organizzare una rivisitazione della sagra. Sarebbe stato davvero triste annullarla e non fare nulla, starsene con le mani in mano e aspettare l’anno successivo, quindi il Gran Maestro Cristian Bisato e i suoi confratelli si sono messi d’impegno per far vivere la Sagra del Folpo a tutte le persone per cui questo è un evento irrinunciabile.

È nato così il Festival del Folpo e ora ti racconto com’è stato strutturato.

Il Festival del Folpo

Il Festival del Folpo inizia oggi, sabato 3 ottobre, e si concluderà sabato 31 ottobre. È suddiviso in tre parti:

3-31 ottobre – Festival del Folpo

Nei locali di Noventa Padovana aderenti all’iniziativa potrai assaggiare diversi piatti a base di folpo – scorrendo l’articolo troverai l’elenco dei locali con la descrizione dei rispettivi piatti.

24-25 ottobre – Come piovessero folpi

In Piazza Europa saranno venduti per asporto e su prenotazione folpi, masenette e la Birra Tentacolare. La prenotazione è obbligatoria ai numeri 3756326111 o 3286853604 e il termine ultimo per le prenotazioni è domenica 25 ottobre alle ore 17.
Sabato 24 ottobre si svolgerà dalle 18 alle 22 mentre domenica 25 ottobre dalle 11 alle 15 e dalle 17 alle 22, il tutto nel rispetto delle prescrizioni anticovid-19.

25 ottobre – A spasso col folpo

Domenica ci sarà una passeggiata per bambini e famiglie alla scoperta di Noventa Padovana e dei suoi lati più suggestivi, spettacolo teatrale e giochi antichi. Sono previsi tre percorsi culturali gastronomici con partenza da Piazza Europa dalle ore 10:00.
Per informazioni scrivere a associazione.santini@gmail.com

La birra Tentacolare

La Confraternita del Folpo ha voluto lanciare anche una birra che potesse accompagnare i folpi e i piatti a base di folpi. Si è affidata al birrificio La Villana di Vicenza per produrla e ne è uscita la Birra Tentacolare.

La Birra Tentacolare è una birra artigianale bionda, poco amara e dall’aroma fruttato. Non filtrata, non pastorizzata e poco alcolica, 4,8%. Ottima quindi come aperitivo. È in vendita presso Lucaffè Shop Padova di Noventa Padovana e puoi ordinarla insieme ai piatti a base di folpo nei locali aderenti all’iniziativa.

birra-tentacolare

I locali aderenti al Festival del Folpo

La rivisitazione della Sagra del Folpo serve a farci vivere i momenti di convivialità che rappresentano questo genere di eventi anche dovendo rinunciare alla nostra tanto amata sagra. Il Festival del Folpo ha quindi ricreato la possibilità di vivere questi momenti con la collaborazione dei locali di Noventa Padovana.

Sette locali tra pizzerie, ristoranti, pub e osterie si sono messi in gioco per preparare un piatto a base di folpo che potrà essere gustato da chi vorrà partecipare. Ma non è tutto! I locali si sfideranno per vincere il trofeo folpo d’oro e il trofeo folpo d’argento.

Il trofeo folpo d’oro verrà assegnato da una giuria tecnica per categoria, presieduta dallo chef Andrea Valentinetti (Radici) per la categoria ristoranti e dalla maitre Eleonora Piovesan (Radici) per la categoria pizzerie e pub. Il folpo d’argento invece verrà assegnato dalla giuria popolare. Ogni persona che assaggerà un piatto a base di folpo potrà esprimere un voto tramite una scheda.

Tra tutti i clienti che assaggeranno la totalità dei piatti, saranno estratti tre vincitori che vinceranno una cena per due persone nel locale che vincerà il trofeo folpo d’oro dal valore di € 80,00, una cena per due persone sempre nello stesso locale dal valore di € 50,00 e una cassa da 12 bottiglie di Birra Tentacolare.

I locali aderenti sono i seguenti:

Categoria ristoranti

Osteria Nonna Pina
Piatto: “La stagione del folpo”. Quattro situazioni basate sulla grandezza/età del folpo, abbinate alla stagionalità dei prodotti del territorio.

Ristorante Ca’ Novena
Piatto: “Il folpo ieri e oggi”. Ieri… folpo su vellutata di sedano con citronette e pepe kubeben. Oggi… folpo su riduzione di mela e cocco con fiori di capperi.

Cicchetteria-Osteria da Marziano
Piatto: “Folpo in vaso”. Folpo bollito con vino rosso, alloro, cannella in stecca, bacche di ginepro e un pizzico di sale. Cotto poi al forno in un vaso di vetro con salsa di pomodoro piccantina, aglio e basilico. Servito con crostini di pane.

Categoria pizzerie/pub

Melograno
Piatto: “Polpo burger”. Panino al sesamo con mozzarella di bufala, misticanza, pomodoro a fette e polpo.

Fuori di Zucca
Piatto: “Il folpo e le sue declinazioni”. Impasto lievito madre e nero di folpi, bufala campana DOP, zucca al forno, carpaccio di folpi al rosmarino, cialda di folpi di riso, maionese al sentore di folpi (senza uovo).

Cantina Italiana & bistro
Piatto: “Il folpo nel bosco”. Folpo dell’Adriatico su crema di fagioli Lamon profumata all’aglio rosa e rosmarino, padellata di funghi di bosco, fagioli lessati e zucca di Chioggia arrostita, sale di Cervia per finire.

Must Noventa
Piatto: “Hamburger di folpo e radicchio tardivo di Treviso”. Polpo bollito con verdure, cardamomo e ginepro, marinato in olio e succo di limone, fritto con una pastella alla birra. Servito nel bun classico di hamburger con radicchio tardivo di Treviso caramellato, cavolo cappuccio viola e salsa allo yogurt con menta e basilico. Contornato da patate casalinghe con la buccia.

ristoranti-festival-folpo
pub-pizzerie-festival

Sarà possibile trovare dei piatti a base di folpo anche in tre gastronomie di Noventa Padovana per tutti i giovedì e venerdì di ottobre. Le gastronomie sono escluse dalla gara.

gastronomie-festival

Ti aspettiamo per rivivere l’atmosfera della Sagra del Folpo rivisitata in tutti i locali aderenti al Festival del Folpo di Noventa Padovana!

2 commenti

Lo penso anche io! C’era bisogno di un’alternativa per vivere la Sagra del Folpo anche se, di fatto, è stata annullata. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *